Mondo low cost

L’importanza di Google e dei social media

Mentre avevo il blog su wordpress.com ho iniziato il percorso Google denominato “Eccellenze in digitale”: questo corso è online, gratuito ed è rivolto a tutte le persone che vogliono approfondire le loro conoscenze in ambito digitale. Le lezioni possono essere frequentate negli orari che più ci fanno comodo e, con il passare del tempo, si acquisiscono dei badge che indicano il nostro grado di formazione. Ogni lezione ha alla fine un piccolo test da superare. Inoltre Google organizza periodicamente dei corsi in aula, in collaborazione con le varie camere di commercio: tutti gli eventi vengono pubblicati su Eventbrite, perciò vi consiglio di dargli un’occhiata ogni settimana 😉.

Inoltre ho studiato sui vari manuali delle case editrici Hoepli ed Apogeo che illustrano in modo molto chiaro i concetti e le tecniche da approfondire, spaziando su tutti gli argomenti.

Dopo essere passata a wordpress.org con un dominio tutto mio, ho sentito l’esigenza di cominciare a studiare le tecniche che si nascondono dietro l’indicizzazione di un blog sui motori di ricerca e i plugin indispensabili, che riguardano: la sicurezza del blog, l’indicizzazione, la newsletter, i social media, quelli che riguardano Google. Il blog deve essere protetto quindi è fondamentale avere almeno un plugin che lo difenda da possibili attacchi hacker.

L’indicizzazione è importantissima perché serve ad essere trovati dai motori di ricerca, quindi bisogna studiare la SEO ed inserire dei plugin specifici come Yoast.

Inoltre ho inserito il plugin della newsletter ed ho scelto MailChimp, un servizio gratuito che permette di inviare email fino a qualche migliaio di utenti.

I social media sono importanti sia se si apre un blog con wordpress.org sia con wordpress.com: contribuiscono a creare un proprio pubblico di riferimento e a stare in contatto con altre blogger; sono fondamentali, vanno curati, e per ognuno deve essere creata una precisa strategia e piano editoriale. I social network dove, secondo me, bisogna essere presenti assolutamente sono Facebook, YouTube ed Instagram. Gli altri variano a seconda del tema del proprio blog. La pagina Facebook del proprio blog deve inoltre essere curata per incentivare le discussioni e rendere il pubblico partecipe di ciò che pubblichiamo. La stessa cosa vale per le pagine YouTube ed Instagram.

Con il passaggio a wordpress.org ho iniziato a studiare tutti i servizi offerti da Google. Innanzitutto ho registrato il blog su Google Search Console, dove ho caricato la sitemap. Poi ho aperto un account su Google Analytics, che mi permette di monitorare le statistiche del blog. Infine ho aperto un account su Google AdSense, che mi permette di inserire dei banner pubblicitari.

 

Summary
Article Name
L'importanza di Google e dei social media
Description
La mia esperienza nell'uso di Google e dei social media
Author
Publisher Name
Mondo low cost

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: