Mondo low cost

Monteleone d’Orvieto, tesoro nascosto dell’Umbria che non ti aspetti

Nell’ultima giornata del mio soggiorno in Umbria ho avuto la possibilità di scoprire i tesori di questa terra, costituiti sia da saperi che si tramandano da generazioni, sia dalla volontà di persone che hanno deciso di investire in questa terra. 

Dopo aver soggiornato nell’Antico Podere Siliano (di cui ti parlo qui), la prima tappa dell’ultimo giorno è stata Monteleone d’Orvieto, dove dei bravissimi ragazzi, in costumi d’epoca, ci hanno fatto visitare la città. Rievocando delle scene di vita rinascimentale, la visita della città è stata molto suggestiva ed unica.

Monteleone d’Orvieto si trova in provincia di Terni ed ha delle origini molto antiche, risalenti al XIII secolo, quando Federico II determina i confini di Città della Pieve e dei comuni circostanti. 

Grazie a questi bravissimi ragazzi appartenenti ad una compagnia teatrale, la visita al comune è stata molto piacevole e mi ha permesso di immergermi al meglio nella cultura e nella tradizione locale.

I loro abiti sono stati realizzati da un vero e proprio atelier che lavora artigianalmente i tessuti e che contribuisce a tenere alto il nome del Made in Italy: sto parlando dell’atelier Arte in Costume che realizza abiti di alta sartoria per le rievocazioni storiche. L’atelier è gestito da Maria Cristina Gori, che si dedica con passione a questa arte, sempre meno diffusa in Italia. Entrare nel suo laboratorio vuol dire entrare in un laboratorio che unisce tradizione e innovazione.

 

Durante il blogtour ho avuto inoltre la possibilità di conoscere e apprezzare i prodotti di due agriturismi: quelli dell’azienda agricola “Antheia” e dell’agriturismo “Cornieto”.

L’azienda agricola “Antheia” e lo zafferano

Nel cuore verde dell’Italia c’è una famiglia di origini piemontesi che ha deciso di lasciare il posto di lavoro sicuro per iniziare una nuova avventura a contatto con la natura: sto parlando di Maria e Cesare che, da qualche anno, hanno deciso di lasciare Torino per dedicarsi al lavoro nelle campagne umbre di Monteleone d’Orvieto. Nella loro azienda agricola si produce una spezia molto particolare, lo zafferano, che loro hanno saputo usare per creare prodotti dolci e salati dal gusto unico e adatto a tutte le esigenze. In particolare, viene prodotto sia lo zafferano semplice (adatto per i risotti e altri condimenti), sia hanno prodotto uno sciroppo che secondo me è molto buono ed è adatto per accompagnare i formaggi stagionati.

L’agriturismo “Cornieto” e i vari tipi di oli

L’ultima tappa del mio viaggio alla scoperta dell’Umbria è stata l’agriturismo “Cornieto” che produce diversi tipi di oli: moraiolo (dal gusto amaro), frantoio (dal gusto pungente) e leccino (per i palati più delicati). A gestire questo agriturismo c’è Rita che offre ai suoi ospiti i prodotti che produce.

 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: